“Cent’anni di solitudine”. Recensione non pervenuta
Books

“Cent’anni di solitudine”. Recensione non pervenuta

Benché certi uomini dalla parola facile si compiacessero di affermare che valeva ben la pensa sacrificare la vita per una notte d’amore con una donna così conturbante, la verità era che nessuno mosse un dito per cimentarvisi. […] sarebbe bastato un sentimento tanto primitivo e semplice come l’amore, ma quella fu l’unica cosa che non … Continua a leggere