Books

“Pastorale americana” di Philip Roth

schermata-2016-12-10-alle-18-14-48

Questa è la vita come la si vede dal di fuori. Al meglio delle sue capacità, lo Svedese la vive come la viveva una volta. Ma ora è accompagnata da una vita interiore, un’orribile vita interiore di ossessioni tiranniche, tendenze soffocate, aspettative superstiziose, fantasie spaventevoli, conversazioni chimeriche, domande senza risposta. Notte dopo notte, insonnia e autolesionismo. Una solitudine immensa.

Pastorale americana, Philip Roth, Einaudi Super ET, p. 188

Il mio primo approccio a Philip Roth ed è subito amore, passione, dipendenza. “Pastorale americana” è da molti definito uno dei romanzi americani più belli di sempre, ma anche uno dei romanzi più americani di sempre. Perché attraverso il dramma vissuto dalla famiglia Levov, la classica, benestante e perfetta americana famiglia americana, riviviamo il sogno americano ma soprattutto quello che c’è dopo.

Quando cresci come un biondo, talentoso ragazzo americano, il mondo è nelle tue mani. Eppure la macchina della perfezione può incepparsi, al pari di una bambina balbuziente che trova nella lettera “P” la sua peggior nemica. Il meccanismo si blocca e da quel momento, per chi è abituato ad avere il mondo nelle proprie mani, la tragedia e il dramma interiore che segue sono inevitabili.

Questo libro è talmente complesso da descrivere in ogni sua sfaccettatura che è impossibile spiegarlo in una recensione. E’ uno di quei libri di cui dico che “non basterebbe un altro libro a spiegarlo”. L’unico modo per capire la grandiosità di quest’opera è leggerla.

In breve, “Pastorale americana” racconta la vicenda di Seymour Levov, ricco americano di successo, sposato a una reginetta di bellezza e padre di una bambina balbuziente, Merry, che è la chiave di volta del romanzo. E’ lei che, nel bel mezzo della guerra in Vietnam, sconvolge la vita del padre e porta la guerra in casa. Grazie a lei il padre scopre, finalmente, che il sogno americano è un sogno ipocrita, egoistico, e che se i padri hanno lottato per il futuro dei figli non è detto che i figli quel futuro lo vogliano davvero. Una critica all’America, una critica all’educazione, una critica alla chiusura mentale delle classi medio-alte.

Con questo libro Philip Roth spazza via ogni forma di ipocrisia e preconcetto. Spazza via generazioni di europei emigrati in America in cerca di fortuna. In ultimo, spazza via il lettore dopo averlo piacevolmente scosso con la sua scrittura raffinata e introspettiva.

Un capolavoro. Se ancora non l’avete letto vi esorto a farlo al più presto.

fullsizerender-2

 

Annunci

One thought on ““Pastorale americana” di Philip Roth

  1. Pingback: “Professore di desiderio” di Philip Roth | Like Zelda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...