“Casa di bambola”. Un po’ di cinismo non fa mai male
Books/Theater

“Casa di bambola”. Un po’ di cinismo non fa mai male

Ricordo che all’università il mio professore di Istituzioni di regia teatrale decantò “Casa di bambola” di Henrik Ibsen (1879) come una delle piéce teatrali memorabili, uniche nel loro genere. Ricordo anche che già al liceo l’insegnante di italiano parlò dell’opera di Ibsen come di un capolavoro in merito al ruolo della donna nella società. Per … Continua a leggere